ZAGO GIUSEPPE

Contacts
E-mail
2c097a4f67798f213f45ffc3700c0bb2
bring this page
with you
Structure Department of Philosophy, Sociology, Education and Applied Psychology
Telephone 049 8271712
Qualification Professore ordinario
Scientific sector M-PED/02 - HISTORY OF PEDAGOGY
University telephone book  Show
 

Office hours
Wednesday from 12:00 to 12:30 Padova, via Beato Pellegrino, 28 - I piano, studio 042 (il giorno 27 marzo eccezionalmente in Via Obizzi) Si riceve su appuntamento: inviare una mail, specificando nome, cognome e corso di laurea, a giuseppe.zago@unipd.it.
Non si accetta la correzione o la discusione di relazioni finali o tesi via mail. Il laureando verrà seguito mediante periodici incontri durante l'orario di ricevimento.
Wednesday from 12:00 to 12:30 studio docente (il 27 marzo, eccezionalmente, si terrà nella sede di VIA OBIZZI, aula F) Il prossimo ricevimento avrà luogo il 27 marzo 2019 ore 12 e, eccezionalmente, si terrà nella sede di VIA OBIZZI, aula F.




(updated on 23/03/2019 00:50)

Proposals for thesis
Gli argomenti delle tesi e delle relazioni finali verranno concordati direttamente con il laureando, tenendo conto dei suoi interessi di ricerca, delle esperienze formative maturate e del Corso di studi frequentato.

Curriculum Vitae
Professore Ordinario di Storia della Pedagogia e dell’Educazione presso il Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia applicata (FISPPA) dell’Università di Padova, è stato presidente del Corso di studio triennale in “Scienze dell'educazione e della formazione” - sede di Rovigo (2008-2015). Attualmente ricopre l’incarico di vicedirettore del Dipartimento e della Scuola di Dottorato in Scienze Pedagogiche, dell’Educazione e della Formazione. Fa parte del Presidio di Ateneo per la qualità della didattica e della formazione, dello staff del Prorettorato alla Continuità formativa scuola-università-lavoro e coordina la Commissione “Orientamento e tutorato” del Dipartimento FISPPA.
Insegna “Storia dell'educazione”, “Storia della Pedagogia del lavoro e della formazione” e “Storia della storiografia pedagogica” in vari Corsi di studio triennali e magistrali. Ha svolto attività didattica anche nei Corsi TFA-PAS 2012-2016, sia per la parte generale sia per quella disciplinare (Classe di concorso A/36) e nella Scuola di Dottorato in Scienze Pedagogiche, dell’Educazione e della Formazione.

Ha condotto ricerche sulla formazione degli insegnanti e dei dirigenti scolastici, su varie istituzioni formative (con particolare riferimento a Padova e all’area veneta) e su alcune figure di pedagogisti e educatori. Ha dedicato diversi studi alla ricostruzione del rapporto educazione-lavoro in età moderna e contemporanea e all'approfondimento metodologico della ricerca storica nel settore pedagogico-educativo.
Ha partecipato al Progetto strategico di Ateneo 2009-12 “Learning difficulties and disabilities from primary school to university: diagnosis, intervention and services for the community” (Prot. STPD08HANE_005), coordinando l’Unità n° 5 (“Difficoltà di apprendimento degli studenti universitari iscritti ai Corsi di laurea triennali alla luce delle esperienze di tutorato e orientamento”). Ha condotto attività di ricerca cofinanziate dal Miur e coordina diversi gruppi di ricerca scientifica finanziati con fondi locali. Fa parte del Comitato Scientifico delle riviste “Rassegna di Pedagogia” e “Studium Educationis”.

Lecturer's Curriculum (PDF): 2C097A4F67798F213F45FFC3700C0BB2.pdf

Research areas
Evoluzione storica del pensiero pedagogico e del costume educativo in età contemporanea
La “Scuola pedagogica” padovana
Il lavoro e la formazione al lavoro nella Pedagogia e nella Scuola italiana
La storiografia educativa, con particolare riferimento al contesto italiano

Pedagogy and Educational Custom in Contemporary age
The so-called “Scuola Pedagogica Padovana” (Pedagogical School of Padova)
Work Education in Italian Pedagogy and School
Historiography of Education (with particular reference to Italy)

Publications
(2017). Il settore educativo-assistenziale per i minori. Trasformazioni istituzionali culturali e professionali (1948-1978). In: (a cura di): Giuseppe Zago (a cura di), L'educazione extrascolastica nella seconda metà del Novecento. Tra espansione e rinnovamento (1945-1975). p. 107-143

(2017). ll dibattito sulle scienze umane nella «Rivista di Filosofia e Scienze Affini» (1899-1908). In: (a cura di): Marco Antonio D'Arcangeli Alessandro Sanzo, Le "scienze umane" in Italia tra Otto e Novecento. Pedagogia, psicologia, sociologia e filosofia. COLLANA DI FILOSOFIA ITALIANA, p. 185-203

(2017). Il personalismo pedagogico a Padova e il neoidealismo. In: (a cura di): Hervé A. Cavallera, Eventi e studi. Scritti in onore di Hervé A. Cavallera.Tomo II. PAIDEIA, vol. 70, p. 225-242

(2017) Il lavoro fra pensiero e formazione: dalla bottega alla fabbrica. In: (a cura di): Giuditta Alessandrini, Atlante di pedagogia del lavoro. PEDAGOGIA DEL LAVORO, p. 185-216 MILANO:FrancoAngeli

(2017). Il metodo pedagogico di Ferrante Aporti. ANNALI DI STORIA DELL'EDUCAZIONE E DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE, p. 363-366

((2016). Filosofi e pedagogisti nella Padova del secondo dopoguerra. In: (a cura di): Piaia Gregorio Zago Giuseppe, Pensiero e formazione. LA FILOSOFIA E IL SUO PASSATO, vol. 60, p. 453-466

(2016). La riforma dell'apprendistato nell'Italia della ricostruzione. RIVISTA DI STORIA DELL'EDUCAZIONE

(2016). La biografia nella storiografia e nella storiografia dell’educazione. Linee evolutive di un rapporto complesso. ESPACIO, TIEMPO Y EDUCACIÓN, vol. 3, p. 203-234

(2016). Il dizionario come biografia collettiva o prosopografia degli educatori italiani. SOCIETÀ E STORIA, p. 571-576

(2016). L'anziano come educatore. Dal mondo antico all'età moderna. In: (a cura di): Gasperi E., In dialogo con le fragilità nascoste degli anziani. I TERRITORI DELL'EDUCAZIONE, p. 15-34

(2015). Alle origini della storia della pedagogia italiana: Everardo Micheli (1824-1881). RICERCHE PEDAGOGICHE, vol. XLIX, p. 25-32

(2015).L'insegnamento della storia della pedagogia nel Magistero di Padova (1955-1980),in Sguardi storici sull'educazione dell'infanzia, a cura di G.Zago. Aras Edizioni, Fano (PU),431-456

con L. Da Re (2015).Academic transition and peer tutoring: A case study at the University of Padova, in M. Carmo (Eds). Education Applications & Developments. Advances in Education and Educational Trends Series. World Institute for Advanced Research and Science, WIARS, Portugal, 25-34

(2014).The contribution of Padova's school of Pedagogy to the history of pedagogical studies, in Il contributo della "Scuola padovana" allo sviluppo delle Scienze pedagogiche e didattiche, a cura di G. Zago; W. Böhm; L. Santelli Beccegato, RASSEGNA DI PEDAGOGIA, LXXII/3-4, 287-306

(2014).Il pensiero pedagogico di Giovanni Marchesini e la crisi del positivismo fra Otto e Novecento, in Il pensiero pedagogico di Giovanni Marchesini e la crisi del positivismo italiano, a cura di G. Zago. Pensa MultiMedia, Lecce-Brescia, 15-66

(2013).Percorsi della pedagogia contemporanea. Mondadori Education Milano

(2009).Les soeurs Agazzi Rosa et Carolina. In: JEAN HOUSSAYE (DIRECTION DE), Femmes pédagogues. Fabert, PARIS, 91- 131

(2008).Vittorino da Feltre e la rinascita dell'educatore. PensaMultimedia LECCE

(2002).La pedagogia del lavoro in Raffaele Resta. Pensa Multimedia, LECCE



List of taught course units in A.Y. 2018/19
Degree course code (?) Degree course track Course unit code Course unit name Credits Year Period Lang. Teacher in charge
SU2089 COMMON SUP4060817 6 1st Year First
semester
ITA GIUSEPPE ZAGO
SF1334 002RO SFO2042867 6 2nd Year Second
semester
ITA GIUSEPPE ZAGO
SU2090 COMMON SUP4061162 6 2nd Year First
semester
ITA GIUSEPPE ZAGO
SF1333 001PD SUP4068003     ITA
»   SUP4068004 6 2nd Year Second
semester
ITA GIUSEPPE ZAGO
»   SUP4068005 6 2nd Year Second
semester
ITA