BORTOLINI MATTEO

Contacts
E-mail 7d9b151cc137d4a03d63a94251dbaea6
Structure Department of Philosophy, Sociology, Education and Applied Psychology
Telephone 0498274363
Qualification Professore associato confermato
Scientific sector SPS/07 - GENERAL SOCIOLOGY
University telephone book  Show
 

Notice and additional information
Cari studenti,
comincia l’estate e con essa un lungo e intenso periodo di… lavoro! Come immaginate, infatti, l’estate è l’unico periodo dell’anno (quasi) libero da lezioni, esami, tesisti, colleghi etc. etc. e dunque il periodo in cui un docente universitario riesce a studiare, aggiornarsi sulle tecniche di insegnamento e soprattutto scrivere con calma.

Ciò significa che l’organizzazione dei mesi estivi va attentamente pianificata e salvaguardata (in più, come sapete, all’inizio di agosto nascerà mia figlia, e ci penserà lei a far crollare tutti i miei tentativi di tenere le orde di Mordor lontane dalla mia Minas Tirith di libri e quadernini).

Vi elenco di seguito poche semplici regole per l’estate:

1) I ricevimenti regolari sono sospesi e sostituiti da ricevimenti in date specifiche, che vengono riportati sulla mia pagina docente UniPD. Vi consiglio di verificare comunque per email prima di ogni ricevimento, fatto salvo quanto al punto #3.

2) Il ricevimento viene comunque sospeso tra il 20 luglio e il 20 agosto. Durante questo periodo potete scrivermi email, fatto salvo quanto al punto #3.

3) Dedicherò UN giorno a settimana esclusivamente alle questioni riguardanti studenti e tesisti. Questo giorno è il MERCOLEDI’: email, paper, tesine, richieste, Erasmus e tutto quello che riguarda gli studenti verrà evaso il mercoledì di ogni settimana. Questo significa che (a) dedicherò un INTERO giorno ai vostri problemi, ma anche (b) che dedicherò SOLO QUEL giorno ai vostri problemi. Quindi sappiate che se mi mandate una email, un capitolo di tesi, un paper o una richiesta disperata il giovedì o il venerdì io vi risponderò solo il mercoledì successivo. Organizzatevi.

4) A partire da questa estate NON risponderò più a messaggi che mi arrivano mediante canali di comunicazione diversi dalla mia email ufficiale matteo.bortolini@unipd.it.


REGOLE PER COMUNICARE VIA EMAIL:

- non risponderò a domande la cui risposta è nel syllabus
- non risponderò ad email in cui non è chiara la vostra posizione
- non risponderò a domande generiche o a domande che fanno partire una serie di altre email per chiarire
- non risponderò a richieste generiche di tesi

Office hours
Castelletto via Cesarotti 10-12, primo piano Nel periodo estivo i ricevimenti saranno sporadici o su appuntamento (per email). Guardate negli "Avvisi" le regole per l'estate.
Di seguito una lista di date in cui sarò sicuramente nel mio ufficio per un'ora (per favore mandatemi sempre una email per conferma):

mercoledì 19 luglio (ultimo) ore 11:00
(updated on 14/07/2017 12:00)

Proposals for thesis
Lo studente che volesse fare la tesi con me: (a) deve contattarmi via email per fissare un appuntamento; (b) deve provare a pensare qualche tema di indagine, anche molto vago e schematico; (c) deve mandarmi una email PRIMA del primo colloquio con le idee che ha avuto.

Di seguito sono elencati alcuni temi e oggetti diversi su cui mi piacerebbe seguire tesi in questo periodo (i temi segnati con un asterisco* prevedono l'utilizzo di testi in inglese):

- Gli intellettuali
- Il campo scientifico*
- La sociologia degli esperti e della expertise*
- Come si forma un esperto?*
- Come si mantengono e si potenziano le competenze?*
- Esperti, interessi e conoscenza nella società contemporanea
- La teoria della secolarizzazione e la sua crisi
- Secolarizzazione e post-secolarismo
- Struttural-funzionalismo ed egemonia in sociologia, 1960-1970*
- Storia della sociologia italiana dagli anni 1940s agli anni 1980s
- Cultura della celebrità*
- Processi di stereotipizzazione e strutturazione delle celebrity*
- Celebrificazione e stereotipizzazione: i celebrity chef*
- Processi di categorizzazione e stereotipizzazione nella musica pop e rock*
- Il dualismo cantante / chitarrista nel rock anni Sessanta e Settanta*
- Pop italiano degli anni Sessanta: gruppi e cantanti
- "One hit wonder" italiani e la carriera di musicista

Sociologi italiani: Alessandro Pizzorno, Franco Ferrarotti, Filippo Barbano, Achille Ardigò, Luciano Gallino, Gian Antonio Gilli.

Autori classici: Hannah Arendt, Talcott Parsons, C. Wright Mills, George C. Homans, Eric Voegelin, Alvin W. Gouldner, David Riesman.

Sociologi contemporanei: Robert Bellah, Pierre Bourdieu, Randall Collins, Clifford Geertz, Michel Foucault, Jürgen Habermas, Niklas Luhmann, Reinhard Bendix, Jon Elster, Anthony Giddens, Jeffrey C. Alexander, Ralf Dahrendorf, Cornelius Castoriadis, Erving Goffman, Harold Garfinkel, Norbert Elias, Shmuel Eisenstadt, Mary Douglas, Victor Turner, Margaret Archer.

Artisti: David Bowie, Pier Paolo Pasolini, Beatles, Rolling Stones, John Lennon, Paul McCartney, Pablo Picasso, Led Zeppelin, Mogol, Lucio Battisti, Jackson Pollock, Mark Rothko, Bob Dylan, Dik Dik, Equipe 84, Maurizio Vandelli, Piero Focaccia, Edoardo Vianello.

Curriculum Vitae
Matteo Bortolini (23/12/1971) è professore associato in Sociologia generale presso l’Università di Padova.

Laureato in Scienze politiche all’Università di Bologna (a.a. 1994/1995), ha conseguito il dottorato di ricerca in “Sociologia e politiche sociali” presso la stessa Università nell’a.a. 1999/2000, con una tesi dal titolo "Il governo della società civile. Una ricerca sociologica sull'esperimento della “Tavola delle donne“.

È stato con-direttore (2013-2015) della rivista "Sociologica"; attualmente è associate editor della rivista "Serendipities" e redattore della rivista "Quaderni di teoria sociale". E' inoltre membro dell'editorial board della rivista "Comparative Sociology" e membro del comitato editoriale di "Sociologica". E' stato membro del direttivo della sezione "History of Sociology" della American Sociological Association.

Ha insegnato nelle Università di Verona e Bologna ed è attualmente titolare degli insegnamenti di Logica delle scienze sociali, Social Dynamics of Local Development e del corso di Foundations of the Social Sciences alla Scuola Galileiana dell'ateneo patavino. Durante l’a.a. 2000/2001 è stato Fulbright Fellow presso l’Institute for the Study of Economic Culture della Boston University (Massachussets, USA). E' stato Visiting fellow al Centre for Cultural Sociology, Yale University (settembre 2006), al Department of Sociology, University of California, Berkeley (luglio 2007; luglio-agosto 2016), e al Department of Sociology della Harvard University (marzo-maggio 2009; giugno-agosto 2013). Nell'estate del 2013 ha insegnato "Classical Social Theory" alla Summer Session della Harvard University; nell'estate 2016 ha insegnato "Sociology of Religion" alla University of California, Berkeley.

Le aree in cui svolge la sua ricerca sono la sociologia delle idee e degli intellettuali, la storia della sociologia, la sociologia della religione, la filosofia politica e la teoria sociologica. Ha pubblicato due monografie: "L'immunità necessaria. Talcott Parsons e la sociologia della modernità" (2005) e "L'intellettuale in campo" (2013). I suoi saggi sono stati pubblicati su "Theory & Society", "The American Sociologist", "Sociologica", "Studi culturali", "Politica e Società", "Rassegna italiana di sociologia", "European Journal of Social Theory" e "The European Legacy".

L'ultima fatica è un volume scritto a quattro mani: "Italian Sociology, 1945-2010. An Intellectual and Institutional Profile" (Palgrave Macmillan), scritto con il sociologo Andrea Cossu.

Lecturer's Curriculum (PDF): 7D9B151CC137D4A03D63A94251DBAEA6.pdf

List of taught course units in A.Y. 2017/18
Degree course code Degree course track Course unit code Course unit name Credits Year Period Teacher in charge
SU2297 COMMON SFM0014290 SOCIAL DYNAMICS IN LOCAL DEVELOPMENT
Details for students enrolled in A.Y. 2017
6 1st Year Second semester MATTEO BORTOLINI
SP1419 COMMON SUP5070219 SOCIOLOGICAL REASONING
Details for students enrolled in A.Y. 2017
9 1st Year Second semester MATTEO BORTOLINI