STROILI ROBERTO

Contacts
E-mail
1e3222ee959f793ffbe7025887400b0c
bring this page
with you
Structure Department of Physics and Astronomy
Telephone 0498277091
Qualification Professore associato confermato
Scientific sector FIS/01 - EXPERIMENTAL PHYSICS
University telephone book  Show
 

Office hours
Thursday from 14:30 to 15:30 Ufficio presso il Dipartimento di Fisica ed Astronomia, via Marzolo 8, Padova Contattare il docente via e-mail o telefono per verificare che non ci siano sovrapposizioni di impegni
(updated on 06/07/2013 16:19)

Curriculum Vitae
Laureato con 110/110 presso l'Università degli studi di Padova nel 1985 con una tesi "Ricerca di mesoni vettori nel canale e+e- prodotti nella annichilazione p anti-p a riposo”. Nel 1988 vincitore di una borsa di studio per neolaureati presso i laboratory DESY di Amburgo.
Alla fine del 1988 vincitore del concorso per il Dottorato di Ricerca in Fisica a Padova, con argomento "Determinazione delle funzioni di struttura ad HERA" , conseguito il titolo di Dottore di Ricerca nel 1992.
Nel 1991 vincitore del concorso per Ricercatore Universitario presso l'Università degli Studi di Padova per il settore scientifico disciplinare B04X Fisica Nucleare e Subnucleare. Dal 2006 Professore Associato presso l’Università di Padova.

ATTIVITÀ DI RICERCA
1) dal 1984 al 1987: nell’esperimento PS170 al CERN di Ginevra sulla misura del fattore di forma elettromagnetico del protone nella regione time-like nella annichilazione protone anti-protone.
2) dal 1988 al 1998: membro dell’esperimento ZEUS presso l’acceleratore HERA ad Amburgo, per lo studio delle interazioni elettrone-protone.
3) 1988: progettazione del Data Quality Monitoring software of the ZEUS experiment with SA/SD methodologies.
4) Sviluppo e costruzione dei rivelatori di muoni nella regione centrale e indietro dell’esperimento ZEUS.
5) dal1994 al 2009: membro dell’esperimento BaBar a SLAC (Stanford). L’esperimento ha studiato la violazione della simmetria CP nel decadimento dei mesoni B0 prodotti nel decadimento della particella Upsilon(4S).
6) 1994: Responsabile del calcolo di BaBar (con T. Glanzman e F. Porter).
7) Sviluppo di rivelatori per l’identificazione delle particelle, nell’ambito dell’esperimento BaBar.
8) dal 1996 al 2001: coordinatore del software ddella camera a deriva dell’esperimento BaBar.
9) dal 1997 al 1999: membro del Computing Coordination Group dell’esperimento BaBar. Nel 1999 presidente di questo comitato.
10) dal 2001 al 2008: responsabile del centro di processamento quasi on-line dei dati dell'esperimento BaBar, situata a Padova, di cui è stato anche architetto e coordinatore tecnico.
11) dal 2007 al 2013: membro del progetto SuperB per la costruzione di un acceleratore ad altissima intensità e del relativo esperimento.
12) dal 2013: membro della collaborazione LHCb, esperimento per lo studio della Fisica dei quark b presso il laboratorio CERN di Ginevra.
13) Nel 2009 ha avuto un finanziamento EX 60% relativo all’attività di ricerca “Studio della resistenza alle radiazioni e caratterizzazione di fotomoltiplicatori al silicio (SiPM)” e dal 2010 al 2012 è stato responsabile di un progetto di Ricerca di Ateneo dal titolo “Caratterizzazione di fotorivelatori al silicio Geiger Mode Avalanche Photo Diodes (GMAPD) e studio della loro resistenza alle radiazioni”.
14) Nel 2009 ha ottenuto due finanziamenti da aziende privatei. Una di queste attività ha portato ad un brevetto.
15) Dal 2004 è referee della rivista IEEE Transactions on Nuclear Science.
16) Dal 2007 è referee della conferenza IEEE Nuclear Science Simposium.

ATTIVITÀ DIDATTICA
Tenuto vari corsi di Fisica per corsi di Laurea in Scienze e Tecnologie Agrare, Biotecnoogie Agrarie, Informatica. Relatore di varie tesi di laurea.


ATTIVITÀ ISTITUZIONALI E ORGANIZZATIVE
Fa parte del comitato organizzatore della Scuola Internazionale di Calcolo dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare “Architectures, tools and methodologies for developing efficient large scale scientific computing applications” ESC a Bertinoro.

List of taught course units in A.Y. 2017/18
Degree course code Degree course track Course unit code Course unit name Credits Year Period Lang. Teacher in charge
SC1158 COMMON SCL1001332 INTRODUCTION TO PARTICLE DETECTORS
A.Y. 2017/18 details
6 3rd Year Second
semester
ENG ROBERTO STROILI
SC2382 001PD SCP7081437 INTRODUCTION TO RADIATION DETECTORS
A.Y. 2017/18 details
6 1st Year Second
semester
ENG ROBERTO STROILI
SC2382 004PD SCP7081437 INTRODUCTION TO RADIATION DETECTORS
A.Y. 2017/18 details
6 1st Year Second
semester
ENG ROBERTO STROILI
IF1839 COMMON SC18103039 PHYSICS (Iniziali cognome M-Z)
A.Y. 2017/18 details
8 1st Year Second
semester
ITA ROBERTO STROILI